Tasso di abbandono: cos’è e perchè è importante!

Il tasso di abbandono (o churn rate in inglese) è la percentuale di clienti che ha lasciato il Brand in un determinato periodo di tempo.

Business in abbonamento
Questa KPI è particolarmente importante e facile da calcolare per chi opera in abbonamento, come Netflix. Prendi il numero di abbonati paganti che hai all’inizio di un determinato periodo e poi vedi quanti di quegli abbonati sono ancora lì alla fine dello stesso periodo.

Tasso di abbandono degli abbonati = Abbonati persi durante un determinato periodo / Abbonati totali

Altri business
Risulta meno applicabile ai mercati in cui gli acquirenti possono acquistare quanto vogliono, quando vogliono. Indipendentemente da ciò, capire cos’è l’abbandono e come utilizzarlo per migliorare la fidelizzazione dei clienti è un vantaggio competitivo essenziale per tutti i business. Il calcolo del tasso di abbandono dell’e-commerce è però più complicato. I clienti non ti informano quando non effettueranno più acquisti, devi capirlo te.

Tasso di abbandono eCommerce = numero di clienti il ​​cui stato è cambiato da attivo a inattivo in un determinato periodo/numero totale di clienti attivi

Un alto tasso di abbandono equivale a un basso tasso di ritenzione. Esso influisce sulla dimensione della tua base di clienti e ha un grande impatto sul life time value del tuo cliente. Tenerlo monitorato ti aiuta a capire le vendite e le acquisizioni che devi fare ogni anno per mantenere la tua base di clienti.

Quando perdi un cliente o un abbonato, non considerarli come completamente persi. Forse, si stanno solo prendendo una pausa dalla tua azienda. Devi convincerli a tornare o anticipare la loro uscita. Molti esperti, infatti, stanno adottando approcci probabilistici per anticipare l’abbandono. Tramite modelli automatici mirano a prevedere la probabilità che un cliente continui ad acquistare nel tempo e identificare coloro che potrebbero essere a rischio.

La premessa di fondo è piuttosto intuitiva: se un acquirente in genere ha (o si prevede che abbia) uno specifica sequenza di attività da cui inizia a deviare, potrebbe essere a rischio.

Ora è il momento di scoprire come identificare il tasso di abbandono attraverso un efficace strategia di monitoraggio, le cause comuni del tasso di abbandono, i casi in cui non è negativo e capire gli interventi migliori per diminuire il tasso di abbandono.

Condividi su:

Le ultime ricerche

Vedi tutte le nostre ricerche

Prova i nostri preventivatori

Calcola subito il tuo preventivo e avvia la trasformazione digitale!
preventivatore sito vetrina

Sviluppo Sito Vetrina

A partire da € 1.250

preventivatore ecommerce

Sviluppo Ecommerce

A partire da € 3.200

preventivatore web marketing

Web Marketing

A partire da € 500/mese