Tracciamento Server-side: Vantaggi, svantaggi e configurazione

Hai sentito parlare del tracciamento server-side? In questo articolo, esploreremo definizione, benefici e limitazioni. Ti forniremo inoltre una guida pratica per configurare il tracciamento server-side e ottimizzare la tua strategia di analisi dei dati.

Cos’è il tracciamento server-side
È un approccio alternativo al tradizionale tracciamento client-side utilizzando strumenti come Google Tag Manager. Invece di inviare direttamente i dati di tracciamento al provider tramite il browser del visitatore, il tracciamento server-side invia i dati a un server cloud dedicato, che si occupa successivamente di inviarli ai provider desiderati, come Google Analytics o Facebook.

Vantaggi del tracciamento server-side

  • Miglioramento delle prestazioni: Grazie al tracciamento server-side, puoi ridurre il carico di script all’interno della tua pagina web, ottimizzando così le prestazioni complessive del sito.
  • Controllo dei dati inviati ai provider: Con il tracciamento server-side, hai il pieno controllo sui dati condivisi con i vari provider. Puoi limitare le informazioni sensibili e garantire che solo i dati rilevanti siano trasmessi.
  • Sicurezza dei dati: Archiviando le informazioni sensibili nel server-side container, i dati sono protetti da possibili accessi non autorizzati o vulnerabilità presenti nel browser.
  • Riduzione dell’effetto degli ad blocker: Caricando gli script di tracciamento direttamente dal tuo server, puoi evitare il blocco da parte di alcuni ad blocker, garantendo una maggiore precisione nella raccolta dei dati.

Svantaggi del tracciamento server-side

  • Costi aggiuntivi: può comportare costi aggiuntivi per l’hosting del server cloud, soprattutto per aziende con un alto volume di dati da gestire.
  • Complessità tecnica: necessita una conoscenza tecnica più avanzata rispetto alla configurazione client-side tradizionale. È necessario comprendere i concetti delle richieste HTTP e familiarizzarsi con i processi di configurazione.
  • Difficoltà di debug: Il debug può essere più complesso, poiché le attività avvengono lato server e non sono direttamente visibili nel browser. È fondamentale effettuare test accurati per verificare il corretto funzionamento del sistema.

Configurazione del tracciamento server-side

  • Creazione del container server-side: È necessario creare un container dedicato sul server utilizzando soluzioni come Google Cloud Platform o alternative di hosting.
  • Invio dei dati al container server-side: I dati di tracciamento vengono inviati al server-side container utilizzando strumenti come Google Tag Manager o codice personalizzato sviluppato per inviare le interazioni specifiche all’endpoint server-side.
  • Configurazione dei tag, dei trigger e delle variabili: Nel container server-side, è possibile configurare i tag, i trigger e le variabili desiderate, inclusi i provider di analisi come Google Analytics 4.
  • Test e verifica: È fondamentale effettuare test approfonditi per verificare che i dati vengano correttamente visualizzati nella modalità di debug di Google Analytics 4.

Conclusioni
Il tracciamento server-side è una soluzione avanzata per ottimizzare la tua strategia di analisi dei dati, offrendo numerosi vantaggi come prestazioni migliorate, controllo dei dati e sicurezza avanzata. Tuttavia, implementarlo richiede competenze tecniche specifiche e potrebbe comportare costi aggiuntivi.

Se sei interessato a implementare il tracciamento server-side per il tuo sito web o desideri ulteriori informazioni su come migliorare la tua strategia di analisi dei dati, siamo qui per aiutarti. Il nostro team di esperti può fornirti una consulenza personalizzata e supporto nella configurazione del tracciamento server-side per massimizzare l’efficacia della tua strategia di marketing digitale.

Condividi su:

Le ultime ricerche

Vedi tutte le nostre ricerche

Prova i nostri preventivatori

Calcola subito il tuo preventivo e avvia la trasformazione digitale!
preventivatore sito vetrina

Sviluppo Sito Vetrina

A partire da € 1.250

preventivatore ecommerce

Sviluppo Ecommerce

A partire da € 3.200

preventivatore web marketing

Web Marketing

A partire da € 500/mese